Articoli dalla sezione: » Senza categoria «

Sabato,2 Dicembre 2017 | Scritto da: didattica

SI COMUNICA CHE L’ INCONTRO DEL 2/12/2017 AL CASTELLO DI OGGI CON RENATA SORBA È RIMANDATO A DATA DA DESTINARSI NEL 2018 CAUSA MALTEMPO.

LA NUOVA DATA VERRÀ COMUNICATA NON APPENA DISPONIBILE. GRAZIE!

Mercoledì,22 Febbraio 2017 | Scritto da: didattica

”2 GIUGNO 1946: IL NATALE DI UNA REPUBBLICA CHE NACQUE SOTTOVOCE”

GIANNI OLIVA AL CASTELLO DI  CISTERNA D’ASTI

7^ INCONTRO DEL POLO CITTATTIVA PER L’ASTIGIANO E L’ALBESE PER L’A.S. ‘16/’17

REGISTRAZIONE DELL’INCONTRO IN FORMATO MP3 ALLA PAGINA: http://www.scuolealmuseo.it/registrazioni/dal%202017/oliva17.mp3

Sono ormai settantuno gli anni che ci separano dal 2 giugno 1946 che vide la nascita della Repubblica ma che, per lunghi anni, fu ricordata senza clamori. Di questo e di molto altro hanno discusso lo storico Gianni Oliva e Mario Renosio (Israt) venerdì 10 marzo 2017 al Castello di Cisterna d’Asti. L’occasione è stata la presentazione dell’ultimo libro di Oliva “Gli ultimi giorni della monarchia. Giugno 1946: quando l’Italia si scoprì repubblicana” (Ed. Arnoldo Mondadori Editore) all’interno delle manifestazioni per il 72° Anniversario della Battaglia di Cisterna e S. Stefano Roero more…

Mercoledì,4 Novembre 2015 | Scritto da: didattica

RACCONTI DA TERRE LONTANE.

EMERGENCY INCONTRA I BAMBINI DELLA SCUOLA PRIMARIA DI CISTERNA D’ASTI


Proseguono gli incontri e le “lezioni” particolari per gli alunni della Scuola Primaria di Cisterna d’Asti all’interno delle iniziative del progetto “RECUPERI –AMO – PARTE TERZA” promosso dal Polo Cittattiva per l’Astigiano e l’Albese – I. C. di San Damiano d’Asti,  in collaborazione con la Fondazione Crasti, il Museo e il Comune di Cisterna d’Asti.

Mercoledì 4 novembre 2015, Pierangelo Vaccaneo, volontario di Emergency, è intervenuto con gli alunni more…

Venerdì,13 Marzo 2015 | Scritto da: didattica

RACCONTARE LA STORIA DEGLI INDIVIDUI NELLA STORIA

FAUSTINO NOVARA: UN EROE DELLA RESISTENZA

18^ INCONTRO POLO CITTATTIVA PER L’ASTIGIANO E L’ALBESE PER L’A.S. ‘14/’15

Lunedì 9 marzo 2015, presso il Teatrino Parrocchiale “B. Olivetti”, si è svolto l’incontro “Raccontare la storia degli individui nella storia - Faustino Novara: un eroe della Resistenza” ultimo incontro del ricchissimo calendario delle iniziative relative alla  Commemorazione della Battaglia di Cisterna e S. Stefano Roero organizzate dal Polo Cittattiva per l’Astigiano e l’Albese (I.C. di San Damiano d’Asti) con il Comune - Museo Arti e Mestieri, l’ Israt, le Parrocchie di Cisterna e Valle S. Matteo e l’Associazione Franco Casetta di Canale.

Ma chi era Faustino Novara e quali sono le ragioni che hanno spinto a realizzare questo lavoro?

A rispondere Mario Benotto, appassionato di storia locale ed autore del documentario presentato: “Faustino more…

Venerdì,13 Marzo 2015 | Scritto da: didattica

STRADE DELLE MEMORIE PARTIGIANE - ITINERARIO GIACOMO “RINO” ROSSINO- TREKKING 23° BRIGATA CANALE

17^ INCONTRO POLO CITTATTIVA PER L’ASTIGIANO E L’ALBESE PER L’A.S. ‘14/’15

Una splendida giornata di sole ha accompagnato la presentazione del volume “Strade delle memorie partigiane – vol. 5° - Itinerario Giacomo “Rino” Rossino- Trekking 23° Brigata Canale” realizzato dall’ Associazione Culturale per la Memoria della Resistenza Franco Casetta in collaborazione con la Città e la sezione Anpi di Alba,  l’Istituto Storico della Resistenza di  Cuneo e l’Israt, la Biblioteca Civica di Canale con il contributo finanziario del Fondo Speciale per il Volontariato in Piemonte – CSV Società Solidale di Cuneo, la Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo e il Comune di Canale d’Alba. L’iniziativa si è svolta domenica 8 marzo 2015 nel Teatrino Parrocchiale “B. Olivetti” all’interno delle  iniziative dedicate alla Commemorazione della Battaglia di Cisterna e S. Stefano Roero organizzate dal Polo Cittattiva per l’Astigiano e l’Albese (I.C. di San Damiano d’Asti) con il Comune - Museo Arti e Mestieri – Protezione Civile sez. di Cisterna d’Asti, l’ Israt, le Parrocchie di Cisterna e Valle S. Matteo, il more…

Domenica,1 Marzo 2015 | Scritto da: didattica

”JOSE E DAVIDE”

QUANDO LE PAROLE DIVENTANO MUSICA

16^ INCONTRO POLO CITTATTIVA PER L’ASTIGIANO E L’ALBESE PER L’A.S. ‘14/’15

Le parole dei libri, quelle migliori, hanno voci: ti parlano, ti interrogano, ti coccolano,  diventano amiche e compagne.

Le parole delle canzoni, quelle migliori, sono leggere e profonde: volano come farfalle accompagnate dalla musica e ti trasportano in viaggi avventurosi a conoscere luoghi che, stranamente, appaiono sconosciuti  ma anche familiari. Purtroppo questa alchimia non sempre funziona ma, quando accade, la magia pervade orecchie, occhi…  per diventare una sola cosacon chi ascolta.

Tutto questo è capitato venerdì 6 marzo 2015, a Cisterna d’Asti, quando Mauro Carrero (voce e chitarra) con Maurizio Bongioanni (fisarmonica, tastiere e cori), Stefano Sibona (chitarre, sax e cori), Augusto Grinzi (contrabbasso), Matteo Cancedda (batteria) e la voce narrante di Paolo Tibaldi, hanno accompagnato il pubblico in un percorso avventuroso sulle colline delle Langhe, dove faticose salite e pericolose discese si sono alternate in un crescendo continuo.

Mentre si susseguivano i nove brani che compongono lo spettacolo “Jose e Davide”, era quasi possibile intravedere, guardando in basso, colline, orti e cortili assolati, sferisteri circondati dal cicalio della gente oppure ascoltare  scommesse ardite, osterie vocianti, annusare il profumo di vino traboccante da bicchieri sbeccati… tracce fumose di un mondo ormai lontano che, però, all’improvviso è apparso nitido, vicinissimo e mai passato. more…

Martedì,17 Febbraio 2015 | Scritto da: didattica

CUNEO 1944-1945 ASSASSINI, VIOLENZE, TORTURE. IL DELITTO GALIMBERTI. LA PRIMAVERA DELLE VENDETTE

14^ INCONTRO POLO CITTATTIVA PER L’ASTIGIANO E L’ALBESE PER L’A.S. ‘14/’15

Giovedì 19 febbraio 2015, presso la Biblioteca di Canale d’Alba - si è tenuto il secondo incontro delle Manifestazioni per il 70 esimo anniversario della Liberazione e della Battaglia di Cisterna e S. Stefano Roero, all’interno del calendario del progetto “Recuperi – amo”.

L’incontro, organizzato dal Polo Cittattiva per l’Astigiano e l’Albese, l’Associazione Franco Casetta  e il Museo Arti e Mestieri di Cisterna d’Asti, è stata l’occasione per la presentazione del libro ”Cuneo 1944-1945

assassini, violenze, torture. Il delitto Galimberti. La primavera delle vendette” ( Ed. Araba Fenice) di Sergio more…

Mercoledì,22 Ottobre 2014 | Scritto da: didattica

1914 -1918

L’INUTILE MASSACRO

2^ INCONTRO DEL POLO CITTATTIVA PER L’ ASTIGIANO E L’ ALBESE

I.C. DI S. DAMIANO D’ASTI A.S. 2014/2015

SCARICA LA REGISTRAZIONE IN FORMATO MP3:

http://www.scuolealmuseo.it/registrazioni/fasano14.mp3

A cento anni dall’ inizio della Prima Guerra Mondiale e a quasi un secolo dall’ ingresso nel conflitto dell’ Italia, rimangono ancora oggi molti gli aspetti poco conosciuti alla maggior parte delle persone.

Giovedì 30 ottobre 2014, presso il Museo Arti e Mestieri di un Tempo di Cisterna d’Asti se ne è discusso con la dott.ssa  Nicoletta Fasano, ricercatrice Israt. Titolo della serata dal titolo “1914 – 1918. L’inutile massacro” . L’incontro è stato organizzato dal Polo Cittattiva per l’Astigiano e l’Albese in collaborazione con l’Israt e il Museo di Cisterna d’Asti.

Il titolo dell’ appuntamento nasce da una pubblicazione e da una mostra itinerante realizzate nel 2007 dall’ more…

Lunedì,5 Maggio 2014 | Scritto da: didattica

GENERAZIONE DECRESCENTE PER UN MONDO PIU’ CONSAPEVOLE

17^ INCONTRO POLO CITTATTIVA PER L’ASTIGIANO E L’ALBESE PER L’A.S. ‘13/’14

Registrazione serata:

http://www.scuolealmuseo.it/registrazioni/bertaglio14.mp3

Slide: generazione-decrescente

Fino a qualche tempo fa, era possibile pensare a un mondo dove sviluppo e tecnologia avrebbero portato sempre più ricchezza. Come si era sempre verificato, i figli avrebbero avuto più opportunità dei padri e dei nonni e si sarebbero spalancate le porte di un futuro che avrebbe soddisfatto qualsiasi desiderio. Invece negli ultimi anni è stato evidente che questa promessa non si sarebbe avverata e oggi le generazioni dei trenta/quarantenni si ritrovano a non avere le prospettive di chi li ha preceduti. Ma tutto ciò si può considerare come un disastro o come occasione di cambiamento?

Proprio questi sono i temi contenuti nel libro Andrea Bertaglio Generazione decrescente. Riflessione semi –autobiografica sul mondo che è. E che potrà essere” (ed. L’Età dell’Acquario) che è stato presentato venerdì 9 maggio  2014 alle ore 21 presso il Castello di Cisterna d’Asti. L’incontro è stato organizzato dal Polo Cittattiva per l’Astigiano e l’Albese - I. C. di San Damiano d’Asti e dall’Associazione Canale Ecologia in collaborazione con il Museo Arti e Mestieri di un Tempo.  La serata è stata introdotta da Luca Anibaldi che da molto tempo collabora con il Polo Cittattiva e che, come sempre, ha condotto l’incontro in modo efficace.

Andrea Bertaglio è giornalista pubblicista e scrive per vari quotidiani, riviste e testate online, fra cui ilfattoquotidiano.it, occupandosi principalmente di temi more…

Lunedì,4 Novembre 2013 | Scritto da: didattica

UNA POLITICA SENZA RELIGIONE”

4^ INCONTRO DEL POLO CITTATTIVA PER L’ASTIGIANO E L’ALBESE PER L’A.S. ‘13/’14

SCARICA IL FILE IN FORMATO MP3: http://www.scuolealmuseo.it/registrazioni/deluna.mp3

Lunedì 11 novembre 2013, il professor Giovanni De Luna, presso il Museo Arti e Mestieri di un Tempo di Cisterna d’Asti, ha presentato Una politica senza religione, l’ultimo saggio che ha pubblicato per Einaudi Editore.Nonostante i suoi numerosi e importanti impegni, De Luna ha deciso di regalare una serata davvero intensa e incisiva. L’iniziativa è stata organizzata dal Polo Cittattiva per l’Astigiano e l’Albese (I.C. di San Damiano d’Asti) in collaborazione con Castello/Comune di Cisterna d’Asti e l’Israt.

Giovanni De Luna è professore di storia contemporanea dell’Università degli Studi di Torino e autore di fortunate trasmissioni radiofoniche e televisive, collabora FOTODELUNAalla «Stampa» e a «Tuttolibri». Ha pubblicato tra l’altro Donne in oggetto. L’antifascismo nella società italiana (1995), La passione e la ragione. Il mestiere dello storico contemporaneo (2004), Storia del Partito d’Azione (nuova edizione, 2006), Il corpo del nemico ucciso(Einaudi 2006), Le ragioni di un decennio (1969-1979) (Feltrinelli 2009), La repubblica del dolore (Feltrinelli 2011) e Una politica senza religione (Einaudi 2013). Per Einaudi ha curato L’Italia del Novecento. Le fotografie e la storia, 3 volumi, quattro tomi (2005-2006). Edoardo Angelino, introducendo more…