Articoli per le parola chiave » Cittadinanza Attiva «

Mercoledì,25 Maggio 2016 | Scritto da: didattica

INTERVISTA A GIOVANNA CRAVANZOLA DEL 26 APRILE 2016:

http://www.primaradio.it/ambaradan/26.04.16%20-%20Giovanna%20Cravanzola%20-%20Polo%20cittattiva%20Astigiano%20Albese.mp3

Giovedì,28 Aprile 2016 | Scritto da: didattica

REGISTRAZIONE DELL’INCONTRO ALLA PAGINA:

http://www.scuolealmuseo.it/registrazioni/uovonero.mp3

“QUANDO LEGGERE E’ UN DIRITTO: INCONTRO CON SANTE BANDILARI”

15° INCONTRO POLO CITTATTIVA ASTIGIANO ALBESE A.S. 2015/2016

I libri sono strumenti magici che permettono di effettuare viaggi meravigliosi in luoghi sconosciuti, affascinanti ed inesplorati. A volte, però, ci possono essere degli ostacoli che non permettono neppure la partenza per queste avventure. Nel 2010, unendo le forze di Enza Crivelli, Lorenza Pozzi e Sante Bandilari, è nata la Casa Editrice Uovonero, con il desiderio di realizzare un grande sogno: regalare a tutti i bambini il

piacere della lettura.

Sante Bandilari ha raccontato questa bellissima avventura sabato 7 maggio 2016, alle ore 17,00 presso il Castello di Cisterna d’Asti, durante l’incontro dal titolo “Per me, per te, per tutti… quando un libro è strumento di inclusione e cittadinanza” all’interno del Progetto “Recuperi – amo  parte terza” organizzato dal Polo Cittattiva per l’Astigiano e l’Albese – I.C. di S. Damiano d’Asti con il Museo Arti e Mestieri di un Tempo di Cisterna, la Fondazione Crasti e l’Aimc di Asti.

Il progetto editoriale di Uovonero, però, non prevede la produzione di libri da destinare solo a bambini more…

Martedì,23 Febbraio 2016 | Scritto da: didattica

REGISTRAZIONE DELL’INCONTRO ALLA PAGINA:

http://www.scuolealmuseo.it/registrazioni/caselli.mp3

IL CORAGGIO DI ESSERE “ABBASTANZA VIVI” PER ESSERE CITTADINI.

GIAN CARLO CASELLI A CISTERNA D’ASTI RACCONTA LA BELLEZZA DELLA LEGALITA’.

7^ INCONTRO DEL POLO CITTATTIVA PER L’ASTIGIANO E L’ALBESE PER L’A.S. ‘15/’16

Non basta essere vivi per essere cittadini, bisogna esserlo abbastanza per affermare e difendere la bellezza della legalità ed il suo sapore, un aroma pulito che spesso viene dimenticato e confuso con quello di altri con il quale non ha nulla a che fare. Di questo e di molto altro, ha parlato - lunedì 7 febbraio 2016 a Cisterna d’Asti - Gian Carlo Caselli che, nel corso della sua lunga carriera, ha ricoperto diversi ruoli di primaria importanza nel mondo della giustizia senza mai dimenticare quello più importante: il suo essere uomo.

L’incontro, che si è tenuto per la presentazione del suo ultimo libro “Nient’altro che la verità” (Ed. Piemme),è stato organizzato dal Polo Cittattiva per l’Astigiano e l’Albese – I. C. di San Damiano d’Asti in collaborazione con il Museo e il Comune di Cisterna d’Asti, la Fondazione Crasti e l’Aimc di Asti all’interno del calendario degli incontri del progetto “RECUPERI –AMO – PARTE TERZA”.

Marco Neirotti, giornalista de “La Stampa”, legato a Caselli da una lunga esperienza professionale, ha introdotto l’incontro parlando di “sollievo” nel leggere il libro che testimonia nel nostro more…

Lunedì,25 Novembre 2013 | Scritto da: didattica

GLI EFFETTI DEI NEUROTOSSICI NELLO SVILUPPO DEI BAMBINI

“BIBERON AL PIOMBO.L’IMPATTO DELL’INQUINAMENTO SULLA SALUTE DEI BAMBINI”

6^ INCONTRO DEL POLO CITTATTIVA PER L’ASTIGIANO E L’ALBESE PER L’A.S. ‘13/’14

Scarica la registrazione in formato mp3:

http://www.scuolealmuseo.it/registrazioni/saccuman.mp3

Molto spesso, nonostante l’informazione e l’attenzione che si stanno diffondendo su queste tematiche, non si dà molta importanza ad una serie di componenti chimiche che fanno ormai parte dell’ambiente in cui viviamo.

Venerdì 29 novembre 2013, alle ore 21,00, presso il Teatrino Parrocchiale “Olivetti” di Cisterna d’Asti, ha parlato di questo Maria Cristina Saccuman presentando il libro Biberon al piombo. L’impatto dell’inquinamento sulla salute dei bambini (ed. Sironi). L’incontro era inserito all’interno delle iniziative promosse dal Polo Cittattiva per l’Astigiano e l’Albese (I.C. di San Damiano d’Asti) in collaborazione con il Museo Arti e Mestieri di un Tempo, dal Comune di Cisterna d’Asti e di Canale Ecologia.

L’autrice, Maria Cristina Saccuman è stata ricercatore associato all’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano, dove ha insegnato Neurobiologia dello sviluppo e Neurofisiologia dei sistemi cognitivi. Ha un dottorato in Neuroscienze cognitive dell’Università della California, San Diego e San Diego State University,

saccuman

e una laurea in Lettere e filosofia dell’Università Cattolica di Milano. Si è occupata di sviluppo cognitivo in bambini con disturbi specifici del linguaggio, di dislessia, e della percezione della musica e del linguaggio nei neonati.

Luca Anibaldi, che da tempo collabora alle iniziative del Polo Cittattiva, ha introdotto la serata con una riflessione importante tratta dal libro: un bambino è l’interazione di dna e ambiente. Rispetto a un adulto non è solo un individuo che pesa di meno, ma è un organismo che, da una cellula, si trasforma in qualcosa di davvero molto complesso, dotato di fragilità ma anche di bellezza ed eleganza che gli consentono di affrontare ogni situazione. Ma in quale modo i neurotossici intervengono nello sviluppo e nella capacità dei bambini di apprendere e conoscere? Maria Cristina Saccuman ha spiegato che l’interrogativo dal quale è partita è stato: ”Perché sei come sei?”. Infatti, il bambino è, fin dall’inizio, interazione con il mondo e tutto ciò diventerà sempre più importante more…

Mercoledì,3 Luglio 2013 | Scritto da: didattica

SCARICA I FILES DELLA GIORNATA: http://www.scuolealmuseo.it/registrazioni_download.html

“GAY: DIVERSAMENTE UGUALI TRA ANATEMI E TEOREMI”

CONVEGNO AL CASTELLO DI CISTERNA D’ASTI

Un caldo pomeriggio estivo per riflettere insieme su omosessualità, religione e politica. Con queste intenzioni domenica 7 luglio 2013 alle ore 17,00 si è tenuto il convegno “Gay: diversamente uguali tra anatemi e teoremi” presso il Castello di Cisterna organizzato dal Museo Arti e Mestieri di un Tempo e dal Polo Cittattiva per l’Astigiano e l’Albese. Per l’occasione è stata ricordata la figura di Don Andrea more…

Giovedì,4 Aprile 2013 | Scritto da: didattica

SCARICA LA LETTERA: incontro-9-aprile-2013-cisterna-dasti

Oggetto: - Cittadinanza e Costituzione. Le parole, gli strumenti, i percorsi

Interventi in continuità con la Giornata di studi del 25 settembre – Incontro con le scuole della zona dell’Astigiano e dell’Albese

Per sostenere gli impegni assunti in occasione della Giornata di studi e per supportare le attività e i progetti riguardanti l’insegnamento di Cittadinanza e Costituzione, si è costituito presso l’USR Piemonte un gruppo di lavoro interistituzionale.

L’USR Piemonte, l’Istoreto, la Provincia di Torino organizzano, con la collaborazione di

Polo Cittattiva per l’Astigiano e l’Albese, Comune di Cisterna d’Asti, Museo Arti e Mestieri di un Tempo, Associazione Franco Casetta, Israt, ecomuseo delle Rocche del Roero e rete museale Roero Monferrato

L’incontro sul tema Cittadinanza e Costituzione. Le parole, gli strumenti, i percorsi

Lavorare sul territorio, lavorare insieme al territorio.

Martedì 9/04/2013 ore 14,15 – 17,30

c/o Bosco dei Bambini e Bosco della Costituzione di Cisterna d’Asti1

sono invitate tutte le scuole della zona dell’Astigiano e dell’Albese

Programma

h 14,15 Ritrovo Piazza maggiore Hope 1 - Cisterna D’Asti

Saluti – Renzo Peletto, sindaco Comune di Cisterna d’Asti

Fabio Poggi, Dirigente Scolastico IC San Damiano d’Asti

h 14,30 “Storia del Castello di Cisterna a cura delle Piccole Guide di Cisterna d’Asti

(scuola Infanzia di Cisterna d’Asti);

h 14,45 Percorso verso il Bosco dei Bambini e il Bosco della Costituzione illustrato dalle

Piccole Guide di Cisterna d’Asti (Scuole dell’Infanzia e della Scuola Primaria)

h 15,15 Il Bosco dei Bambini e il Bosco della Costituzione (Scuola Primaria)

h 16,00 Castello di Cisterna - Riflessioni

Introduzione Stefano Suraniti Dirigente Ufficio VI° – USR Piemonte

Stimoli sul tema e aggiornamento sulle iniziative in atto

Riccardo Marchis – Istoreto

Rodolfo Marchisio – Istoreto

h 16,40 La parola alle scuole intervenute

Dibattito sui progetti in corso con le scuole del territorio– Conclusioni

Sono previsti, tra le altre attività del gruppo interistituzionale: 1- Pubblicazione degli atti del seminario, 2- Mlist regionali d’informazione e di lavoro online, 3- Seminari decentrati sul territorio (per ora nell’Eporediese e nella zona di Asti).

E’ in fase di definizione un seminario di lavoro regionale per la fine dell’anno scolastico, nel quale fare il punto sulle attività condotte nelle scuole, con la partecipazione del Professor Bruno Losito e della Dottoressa Simonetta Fichelli.

È infine allo studio la possibilità di realizzare uno spazio dedicato, nell’ambito del portale dell’USR Piemonte, per la pubblicazione on line di materiali e programmazioni delle scuole.

Stefano Suraniti Claudio Dellavalle

USR Ufficio VI Presidente Istoreto
Diritto allo studio e comunicazione

1- Si raccomanda di indossare calzature e abbigliamento adeguati. In caso di pioggia l’incontro si terrà presso il Museo Arti e Mestieri di Cisterna d’Asti (Piazza Maggiore Hope, 1 – Cisterna d’Asti)

Sabato,2 Marzo 2013 | Scritto da: didattica

RIFLESSIONI DEGLI ALUNNI DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO DI PRIOCCA:

3araweh

3braweh

3craweh

Domenica,29 Aprile 2012 | Scritto da: didattica

Scarica il volantino: 5maggio12

Scarica il vademecum per scelte consapevoli: vademecum-consumo-consapevole

“PILLOLE DI LIBERTA’ PER SCELTE CONSAPEVOLI”

15^ INCONTRO PER IL POLO CITTATTIVA ASTIGIANO E ALBESE

La libertà si può espletare anche quando si va a fare la spesa?

La risposta non è semplice ma, probabilmente, è affermativa se gli individui si trasformano da consumatori a soggetti consapevoli delle proprie scelte anche quando si trovano a tavola. Questa tematica è stata al centro del dibattito dell’incontro che si è tenuto sabato 5 maggio 2012 alle ore 17,00  presso il Castello di Cisterna d’Asti, organizzato dal Polo Cittattiva per l’Astigiano e l’Albese in collaborazione con il Museo Arti e Mestieri di un Tempo.

Luca Reteuna e Giorgio Ferrero, con la moderazione della giornalista Roberta Arias, ne hanno piacevolmente dibattuto con il pubblico. Luca Reteuna, classe 1960, è giornalista dal 1981. È stato corrispondente del “Corriere medico” (quotidiano di sanità del “Corriere della sera”) e caporedattore di testate nazionali di scienza e tutela dei consumatori. È autore di molti libri, ultimo dei quali “Sorella acqua”, Ed. Effatà, che verrà presentato nei prossimi giorni.

Giorgio Ferrero classe 1966, responsabile del dipartimento Agricoltura-Alimentazione del Pd Piemonte. Agrotecnico,

risiede a Pino d’Asti, dove è titolare di un’azienda agricola ad indirizzo prevalentemente vitivinicolo. In Coldiretti ha ricoperto l’incarico di presidente provinciale e regionale, componente della Giunta nazionale. E’stato sindaco del di Pino ed amministratore more…

Lunedì,14 Novembre 2011 | Scritto da: didattica

Scarica il volantino: 18nov11strada

SCARICA I FILES AUDIO DELLA SERATA:

http://www.scuolealmuseo.it/registrazioni/strada1.mp3

http://www.scuolealmuseo.it/registrazioni/strada2.mp3

“Emergency

Praticare i diritti per costruire la pace”

CECILIA STRADA AL CASTELLO DI CISTERNA D’ASTI

5^ INCONTRO PER IL POLO CITTATTIVA ASTIGIANO E ALBESE

Un nuovo importante appuntamento, con Cecilia Strada presidente di Emergency, si è tenuto venerdì 18 novembre 2011 alle ore 21,00 presso il Castello di Cisterna d’Asti. L’incontro è stato organizzato dal Polo Cittattiva per l’Astigiano e l’Albese – di cui la Direzione Didattica di S. Damiano è capofila – il Museo Arti e Mestieri di un Tempo di Cisterna d’Asti, Emergency ed i Volontari di Asti, Alba ed Alessandria. L’appuntamento – il quinto della serie – era inserito all’interno di un ricco calendario di iniziative  organizzate dal Polo Cittattiva per l’inaugurazione del Bosco della Costituzione - che si dipanerà fino a giugno 2012 con laboratori di cittadinanza attiva aperti al territorio. Farà da filo conduttore il tema della libertà considerata da punti di vista diversi, con l’intervento di personaggi come Massimo Ottolenghi, Isacco Levi, E. Borra, Alessandro Barbero, Boggioni, la Fondazione Vassallo… solo per citarne alcuni.  L’incontro con Cecilia Strada è stato un importante tassello del progetto, per riflettere su come, in assenza di diritti non sia possibile ottenere la pace e, soprattutto, la libertà. Laureata in sociologia, Cecilia Strada dal 2009 è presidente di Emergency, Ong fondata dai more…

Domenica,23 Ottobre 2011 | Scritto da: didattica

scarica il volantino: 28ott11barbero

SCARICA LA RELAZIONE IN FORMATO MP3: http://www.scuolealmuseo.it/registrazioni_download.html

“LA ‘STORIA DEL PIEMONTE’ AL CASTELLO DI CISTERNA D’ASTI”

2^ INCONTRO DEL POLO CITTATTIVA PER L’ASTIGIANO E L’ALBESE PER L’A.S. 2011/2012

Una serata di ottobre, anche in epoca di reality show, può raccogliere un centinaio di persone – dagli otto agli ottantanni – ad ascoltare la storia quando è raccontata dalla viva voce di un personaggio d’eccezione, il professore Alessandro Barbero, storico, docente presso l’Università del Piemonte Orientale, saggista, scrittore, collaboratore di “Storica”, “Tuttolibri” del quotidiano “La Stampa”  e non solo, conosciuto anche per i suoi interventi al programma “Superquark”.  Definito dal prof. Franco Cardini uno “studioso di genio”, il prof. Barbero per la seconda volta, nel giro di pochi mesi, è stato ospite graditissimo a Cisterna d’Asti.  Tutto ciò è avvenuto venerdì 28 ottobre 2011 alle 21,00 presso il Castello di Cisterna d’Asti, durante l’incontro organizzato dal  Polo Cittattiva per l’Astigiano e l’Albese - di cui la Direzione Didattica di S. Damiano d’Asti è capofila – in collaborazione con il Museo Arti e Mestieri di un Tempo di Cisterna d’Asti e la libreria Fenice di S. Damiano d’Asti. more…