Articoli dalla sezione: » COMPETENZE «

Giovedì,12 Maggio 2022 | Scritto da: didattica

LINK ALLE SLIDES

Giovedì,28 Aprile 2022 | Scritto da: didattica

LINK AL LIBRETTO: “LA MISURA DI TUTTE LE COSE” DI GIOVANNI ROPOLO

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è volantinomatematica.jpeg

Grande successo per l’iniziativa 1a Festa della Mate dalla A(da) alla Z(appa)” che si è tenuta sabato 7 maggio 2022 presso la Sala Consiliare di S. Damiano ed è stata promossa da Polo Cittattiva per l’ Astigiano e l’ Albese – I.C. di San Damiano, Museo Arti e Mestieri di un Tempo di Cisterna con Fra Production Spa, Gazzetta d’ Asti, Libreria “Il Pellicano” e Aimc di Asti. L’iniziativa è stata realizzata per ricordare Ada Ferrero Baldini e Gigi Zappa, insegnanti sandamianesi appassionati di matematica. Il sindaco Migliasso e la dirigente scolastica dell’ I.C. di S. Damiano hanno introdotto la giornata sottolineando l’importanza di un’iniziativa originale e, soprattutto, del coinvolgimento dei ragazzi in percorsi laboratoriali. La giornata è stata il momento conclusivo di un’iniziativa, al suo primo anno di vita, inserita nel progetto “Mappe reali/mappe emozionali”. Dopo un percorso formativo – iniziato a settembre 2020 e proseguito nell’a.s. 2021/2022 con la prof.ssa Gemma Gallino - le insegnanti si sono impegnate a proporre percorsi laboratoriali di matematica all’interno delle proprie classi. Il percorso more…

Sabato,12 Marzo 2022 | Scritto da: didattica


LA SALUTE DEL MONDO: SOCIETÀ, NATURA, PANDEMIE”

LUCA SAVARINO E PAOLO VINEIS NE DISCUTONO CON BEPPE ROVERA AL CASTELLO DI CISTERNA

Sabato 9 aprile 2022 - alle 16,15 al Castello di Cisterna - Luca Savarino e Paolo Vineis hanno presentato “La salute del mondo: società, natura, pandemie”(Feltrinelli). Ne hanno discusso con il giornalista Beppe Rovera. L’incontro è stato promosso da Polo Cittattiva per l’Astigiano e l’ Albese – I.C. di S. Damiano, Museo Arti e Mestieri di un Tempo di Cisterna, Israt con Fra Production Spa, Libreria “Il Pellicano” e Aimc di Asti. Come ha sottolineato in apertura Beppe Rovera, si tratta di un libro particolare, more…

Sabato,12 Marzo 2022 | Scritto da: didattica


SE SOLO IL MIO CUORE FOSSE PIETRA”

In questi giorni terribili si succedono le immagini riguardanti le vittime più indifese di questa guerra, i bambini che, come sempre accade, soffrono maggiormente la crudeltà di un conflitto. Cosa sarà di loro quando tutto finirà? Vicende che, con modalità diverse, hanno riguardato anche i pochi bambini sopravvissuti ad altre tragedie. A questo proposito, giovedì 31 marzo 2022 - alle 18 in videoconferenza, Titti Marrone ha presentato “Se solo il mio cuore fosse pietra”(Feltrinelli) e ne ha discusso con Marco Neirotti. L’incontro è stato promosso da Polo Cittattiva per l’Astigiano e l’Albese – I.C. di San Damiano, Museo Arti e Mestieri di un Tempo di Cisterna, Israt, Casa della Resistenza e della Deportazione di Vinchio, con Fra Production Spa, Libreria “Il Pellicano” e Aimc di Asti.

Questo appuntamento è un doppio regalo – ha detto in apertura Neirotti - che mi ha permesso di immergermi nel libro di una more…

Sabato,12 Marzo 2022 | Scritto da: didattica

UN CANTO SALVERA’ IL MONDO. 1933 -1953:

LA MUSICA SOPRAVVISSUTA ALLA DEPORTAZIONE”

Quando tutto sembra perduto, quando la bellezza sembra sia svanita per sempre dal mondo, quando sembra impossibile che la luce del sole possa ancora scaldarci… la forza della vita con il suo canto riesce sempre a stupirci. Questo è l’irresistibile richiamo che anima il M° Francesco Lotoro che, da circa trent’anni, restituisce voce, vita e dignità a tante vittime del mondo concentrazionario. Giovedì 24 marzo 2024 è stato presentato in videoconferenza il suo ultimo libro “Un canto salverà il mondo. 1933-1953: la musica sopravvissuta alla deportazione” (Feltrinelli). Ha introdotto l’incontro e dialogato con l’autore Martino Anibaldi, studente di Musicologia presso il Corso di Laurea di Cremona. L’iniziativa è stata promossa da Polo Cittattiva per l’Astigiano e l’ Albese – I.C. di San Damiano, Museo Arti e Mestieri di un Tempo di Cisterna, Israt, Casa della Resistenza e della Deportazione di Vinchio, con Fra Production Spa, Libreria more…

Martedì,25 Gennaio 2022 | Scritto da: didattica

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è 26febestetica.jpg

Sabato 26 febbraio 2022 alle 16, in videoconferenza, la prof.ssa Irene Baldriga ha presentato “Estetica della cittadinanza. Per una nuova educazione civica” (Ed. Le Monnier). L’autrice ha dialogato con Nicoletta Fasano (Israt). L’incontro è stato organizzato da Polo Cittattiva per l’ Astigiano e l’ Albese – I.C di S. Damiano, Museo di Cisterna, Israt, Associazione “Franco Casetta” con Fra production spa, Libreria “Il Pellicano” e Aimc di Asti.

Un volume, come ha detto Nicoletta Fasano, composto da 116 pagine intessisissime e ricche di stimoli. “Il libro nasce sull’urgenza di prendere posizione rispetto ad alcune questioni partendo dall’incendio di Notre-Dame a Parigi per la reazione che questa vicenda ha suscitato. Era giusto disperarsi solo per la perdita di una cosa? Esprimendo il mio parere, ho manifestato la mia more…

Martedì,25 Gennaio 2022 | Scritto da: didattica


Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è 17febbstradadicasa.jpg

Come riuscirono a tornare a casa gli ebrei sopravvissuti alla devastazione dei campi?

Elisa Guida se n’è occupata nel saggio “La strada di casa. Il ritorno in Italia dei sopravvissuti alla Shoah” (ed. Viella) che è stato presentato giovedì 17 febbraio 2022 alle 18 (meet). L’autrice ne ha discusso con la Nicoletta Fasano (Israt). L’incontro è stato organizzato da Polo Cittattiva per l’ Astigiano e l’ Albese – I.C di S. Damiano, Museo di Cisterna d’Asti, Israt, Associazione “Franco Casetta” con Fra production spa, Libreria “Il Pellicano” e Aimc di Asti.

Si tratta di un libro di cui si sentiva la mancanza perchè è un tema di cui si parla troppo poco. Durante gli incontri con i testimoni spesso si sorvola su ciò che accadde loro dopo la liberazione. il libro di Elisa Guida, proprio per questo, è un prezioso contributo perchè, perchè, utilizzando testimonianze e documenti, ricostruisce i ritorni sia della Shoah ma anche di altri tipi di deportazione come quella dei prigionieri di guerra” ha detto in apertura Nicoletta Fasano. more…

Martedì,25 Gennaio 2022 | Scritto da: didattica

Dopo aver trattato di mitoterapia, teatro greco e di molto altro ancora, il prof. Alberto Banaudi è tornato venerdì 11 febbraio 2022 con una nuova videosofia dal titolo “Orfeo il mito del poeta”. L’iniziativa è stata promossa da Polo Cittattiva per l’ Astigiano e l’ Albese – I.C di S. Damiano, Museo di Cisterna, Israt, Associazione “Franco Casetta” con Fra production spa, Libreria “Il Pellicano” e Aimc di Asti.

Il mito di Orfeo risale al VI secolo a.C. ma, probabilmente, è molto più antico. Era il figlio della musa Calliope (che significa ‘bella more…

Venerdì,26 Novembre 2021 | Scritto da: didattica

Parole armate. Le grandi scrittrici del Novecento italiano tra Resistenza ed emancipazione”(Baldini + Castoldi) della prof.ssa Paola Valeria Babini è un libro che permette di rileggere storia e letteratura attraverso una lente diversa. É stato presentato venerdì 17 dicembre 2021 in una videoconferenza promossa da Polo Cittattiva per l’ Astigiano e l’Albese – I.C. S.Damiano, Museo di Cisterna, Associazione “Franco Casetta”, Israt, con Fra Production Spa, Libreria “Il Pellicano”, Aimc di Asti e, grazie all’iniziativa #bottiglieperlacultura, dalle aziende: Mo, Vaudano Gaggie, Cantine Povero, Cantine Povero distribuzione srl, Vincenzo Bossotti, Azienda Agricola Cà di Tulin. A dialogare con l’autrice, la dott.ssa Fasano dell’ Israt che, in apertura ha sottolineato come il libro sia uno scrigno di contenuti e spunti già a partire dalla copertina che riporta l’opera di Charlotte Salomon, artista ebrea uccisa ad Auschwitz. “E’ il libro di una donna che parla di donne, in particolare di tre grandi scrittrici, che danno opportunità di parlare anche di altre donne” ha detto in apertura la Fasano.

Il filo rosso dei miei interessi è stato il tema della diversità e la storia delle donne ne è un aspetto. Inoltre provo un grande amore more…

Venerdì,26 Novembre 2021 | Scritto da: didattica


LA SCIA DELLA STELLA. UN NATALE IN POESIA E SPERANZA

CON IL PROF. GIOVANNI TESIO”

Parrocchia “S.S. Gervasio e Protasio” di Cisterna, domenica 19 dicembre 2021: atmosfera magica grazie alla musicalità delle parole di Giovanni Tesio. “La scia della stella. Un Natale in poesia” il titolo dell’ incontro organizzato da Polo Citt.Astigiano Albese – I.C. S.Damiano, Museo di Cisterna, Parrocchie di Cisterna, con Fra Production Spa, Libreria “Il Pellicano”, Aimc Asti e, con #bottiglieperlacultura, le aziende: Mo, Vaudano Gaggie, Povero, Povero distr. more…