Articoli dalla sezione: » COMPETENZE «

Domenica,29 Luglio 2018 | Scritto da: didattica

comunitàresistenti

REGISTRAZIONI DELL’INCONTRO in formato mp3:

INTERVENTO DI GALVAGNO E VALSANIA

INTERVENTO DI NICOLETTA FASANO

SLIDES FASANO

salone

Sabato 8 settembre il castello di Cisterna ha ospitato il convegno introduttivo del progetto “Comunità resistenti”, promosso da: Aimc di Asti, Ecomuseo delle Rocche del Roero, Rete Museale Roero Monferrato e more…

Domenica,10 Giugno 2018 | Scritto da: didattica

ritorniamo_alla_terra“RITORNIAMO ALLA TERRA: UN ALTRO SGUARDO PERCHE’ CIO’ CHE CONTA SONO LE RADICI”

IL SINDACO DI CISTERNA HA DATO LO STOP AL GLIFOSATO PER LA MANUTENZIONE DEL TERRITORIO COMUNALE
24^ INCONTRO DEL POLO CITTATTIVA PER L’ASTIGIANO E L’ALBESE
PER L’A.S. ‘17/’18

REGISTRAZIONE DELL’INCONTRO  – PRIMA PARTE

REGISTRAZIONE DELL’INCONTRO – SECONDA PARTE

VIDEOLETTERA AI SINDACI

SLIDES DOTT. GIOVANNI GUIDO

SLIDES DOTT.SSA MORAGLIO E DOTT. GARLANDO

SLIDES DOTT. MORICONI

SLIDES PROGETTO PROMETHEUS

VIDEO FORTETO LUJA

SLIDES DOTT. MAZZILLI
Cultura, ambiente, economia e salute… possono convivere in un connubio felice per tutti?

pubblico

Di questo si è discusso il 23 giugno 2018  al castello di Cisterna d’Asti, durante il convegno “Ritorniamo alla terra” organizzato dal Polo Cittattiva per l’Astigiano e l’Albese – I.C. di S. Damiano d’ Asti, da Museo e more…

Domenica,25 Febbraio 2018 | Scritto da: didattica

territori ritrovati“LANGHE E ROERO: DUE RIVISTE A CONFRONTO PER RACCONTARE DUE TERRITORI

19^ INCONTRO DEL POLO CITTATTIVA PER L’ASTIGIANO E L’ALBESE

PER L’A.S. ‘17/’18

REGISTRAZIONE DELL’INCONTRO IN FORMATO MP3

Giovedì 22 marzo 2018, il Castello di Cisterna d’Asti ha ospitato un’ originale iniziativa per riflettere – attraverso due riviste – di due territori attigui, uguali e diversi: la Langa e il Roero.

langheroero

I titoli di queste importanti pubblicazioni sono “Roero terra ritrovata”“Langhe cultura e territorio”.L’incontro dal titolo “Langhe e Roero: due riviste a confronto” è stata organizzata dal Polo Cittattiva per l’Astigiano e l’Albese – I.C. di S. Damiano d’Asti, da Museo e Comune di Cisterna d’Asti, dalla Fra Production Spa, da Cinema Cristallo di S. Damiano e Aimc di Asti all’interno del progetto “Diritti verso il more…

Domenica,25 Febbraio 2018 | Scritto da: didattica

suoloSopraTutto“IL SUOLO SOPRA TUTTO” QUANDO È POSSIBILE OPPORSI AD UN MONDO ALL’INCOSÌ

MATILDE CASA E LUCA ANIBALDI NE HANNO DISCUSSO AL CASTELLO DI CISTERNA

20^ INCONTRO DEL POLO CITTATTIVA PER L’ASTIGIANO E L’ALBESE PER L’A.S. ‘17/’18

REGISTRAZIONE DELL’INCONTRO IN FORMATO MP3

casa“Ben le sta, a Matilde Casa. In un Paese nel quale lo sport da decenni più in voga nei Comuni è fare scempio dei terreni agricoli per tirare su orribili e inutili palazzine, era il minimo che potesse capitare. (Il Sindaco di Lauriano) è attualmente sotto processo per abuso d’ufficio perché ha osato fare esattamente il contrario…”.

Con queste parole, Sergio Rizzo – giornalista del Corriere della Sera – portava all’attenzione pubblica la vicenda che sembrerebbe possibile solo nel mondo all’incosì, cioè al contrario. Invece, è proprio ciò che accaduto a Matilde Casa che, in qualità di Sindaco di Lauriano, ha preso una decisione difficile a vantaggio della collettività e delle generazioni future. Sabato 17 marzo 2018, alle ore 16, al Castello di Cisterna, la protagonista ne parlato presentando il libro, scritto con il prof. Paolo Pileri, che racconta questa esperienza “Il suolo sopra tutto” (Altraeconomia). Luca Anibaldi ha dialogato con l’autrice. L’iniziativa è stata organizzata dal Polo Cittattiva per l’Astigiano e l’Albese – I.C. di S. Damiano d’Asti, il Comune e il Museo di Cisterna d’Asti, la Fra production Spa e l’Aimc di Asti.

Questo libro è molto denso e racchiude in poche pagine cosa vuol dire in sostanza difendere il suolo. Infatti, more…

Domenica,25 Febbraio 2018 | Scritto da: didattica

ComunitàCollina

“OGNI PAESE E’ UN TESORO ”

IL PROF. RENATO GRIMALDI AL CASTELLO DI CISTERNA D’ASTI

18^ INCONTRO DEL POLO CITTATTIVA PER L’ASTIGIANO E L’ALBESE PER L’A.S. ‘17/’18

REGISTRAZIONE DELL’INCONTRO IN FORMATO MP3

“Le cose di ogni giorno raccontano segreti/ a chi le sa guardare ed ascoltare” (S. Endrigo)grimaldi_sindaco

Le parole di Sergio Endrigo ben si accompagnano alla presentazione del libro “Comunità di collina: un sistema di sistemi” (Franco Angeli Editore) del prof. Renato Grimaldi che si è tenuto sabato 10 marzo 2018, alle ore 16, al Castello di Cisterna. L’iniziativa è stata organizzata dal Polo Cittattiva per more…

Domenica,19 Marzo 2017 | Scritto da: didattica

QUANDO LA CULTURA È LA CHIAVE PER LEGGERE IL MONDO DIGITALE

10^ INCONTRO DEL POLO CITTATTIVA PER L’ASTIGIANO E L’ALBESE PER L’A.S. ‘16/’17

MATERIALI DI RODOLFO MARCHISIO ALLA PAGINA:

http://www.gessetticolorati.it/reteragazzi/schede-e-link-di-aggiornamento-ed-approfondimento/

LINK PER ORDINARE IL LIBRO “IL MONDO DELLA RETE SPIEGATO AI RAGAZZI”:

http://www.gessetticolorati.it/reteragazzi/#filter=.ordina

“Coding o non coding… questo è il problema”. È una domanda sufficiente? Utilizzare o non utilizzare la tecnologia a scuola riesce a colmare il divario sociale e culturale dei ragazzi? Il prof. Rodolfo Marchisio si è interrogato con il pubblico durante l’incontro “Non di solo coding. La necessità di una cultura digitale” che si è tenuto lunedì 3 aprile 2017, alle ore 17,15 presso il Circolo M. Cartello della Fraz. Valgorzano di S. Damiano d’Asti, organizzato dal Polo Cittattiva per l’Astigiano e l’Albese – I.C. di San Damiano d’Asti (all’interno del percorso “Recuperi/amo parte 4^ - Diritti verso il 2018”) con la Parrocchia dei Ss. Cosma e Damiano, il Museo e il Comune di Cisterna d’Asti, l’Aimc di Asti  e la Fondazione Crasti. A introdurre l’incontro il prof. Fabio Poggi, dirigente scolastico dell’I.C. di San Damiano d’Asti che ha posto l’accento su come il tema del digitale, se da un lato appare superato da una tecnologia sempre più diffusa e accessibile, dall’altro è un nodo di stretta attualità. Oggi, si stanno vedendo i primi effetti della scuola digitale che, però, nasconde sempre delle stereotipie. L’uso della rete ha determinato diversi problemi scatenati anche da un’incoscienzamarchisio globale. Dall’altro lato, a fronte di uso sconsiderato, è ancora presente un fronte compatto di persone che demonizzano le tecnologie in modo del tutto aprioristico. Il prof. Marchisio si occupa di digitale già dagli more…

Lunedì,17 Ottobre 2016 | Scritto da: didattica

SLIDES DELL’INCONTRO: losito_sandamiano

LAVORARE PER COMPETENZE”

1^ INCONTRO DEL POLO CITTATTIVA PER L’ASTIGIANO E L’ALBESE PER L’A.S. ‘16/’17

Da alcuni anni, ormai, il tema delle competenze è materia di discussione nel mondo dell’educazione sia a livello nazionale che internazionale.

Ma come si può lavorare per competenze?

Di questo e di molto altro ha discusso il prof. Bruno Losito durante l’incontro che si è tenuto martedì 4 ottobre 2016 per gli insegnanti dell’I.c. di S. Damiano d’Asti.

L’iniziativa ha inaugurato la serie di incontri proposti dal Polo Cittattiva per l’Astigiano e l’Albese – I. C. di San Damiano d’Asti, all’ interno del calendario degli incontri “RECUPERI –AMO PARTE QUARTA - Diritti verso il 2018” ,  in collaborazione con la Fondazione Crasti, il Museo e il Comune di Cisterna d’Asti.

Il prof. Losito insegna Pedagogia sperimentale nella Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università  Roma Tre. È  stato ricercatore presso l’Invalsi. Si occupa di ricerca valutativa ed è stato coordinatore nazionale di indagini comparative internazionali quali OCSE PISA 2006 e IEA CIVED ‘99. Ha ricoperto il ruolo di direttore associato di ricerca per il terzo studio dell’IEA sull’educazione civica e alla cittadinanza (ICCS 2009). Nel suo intervento, in primo luogo, ha evidenziato la poca chiarezza rispetto al termine “competenza”  cosa che genera confusione negli insegnanti. Certo è che una competenza viene mossa attraverso problemi e non può essere disgiunta da un bagaglio solido di conoscenze. Non è possibile osservare una competenza ma dei comportamenti competenti intesi come manifestazioni comportamentali. Inoltre le competenze non sono mai stabili: a seconda delle manifestazioni, del contesto del compito… possono variare, manifestarsi ma anche regredire.

more…

Lunedì,18 Aprile 2016 | Scritto da: didattica

REGISTRAZIONE DELL’INCONTRO ALLA PAGINA: http://www.scuolealmuseo.it/registrazioni/gentilini.mp3

SLIDES DEL DOTT. GIOVANNI GUIDO: pollini-cisterna-16

SLIDES DELLA DOTT.SSA PATRIZIA GENTILINI: cisterna-dasti-29-aprile-2016-copia

Viviamo davvero in un ambiente sano dove respirare a pieni polmoni? Pensiamo che le questioni relative all’inquinamento siano problematiche tipiche delle grandi città e delle zone prossime alle industrie? Forse ci stiamo sbagliando. Di questo e di molto altro si è discusso venerdì 29 aprile 2016, alle ore 21,00 presso il Castello di Cisterna d’Asti. Titolo dell’ incontro“Ambiente, inquinamento, salute: non c’è più tempo da perdere. Sani in un mondo malato: l’incredibile illusionecon l’oncologa Patrizia Gentilini ed il dottor Giovanni Guido (apicoltore e tecnico Unaapi). L’iniziativa rientra all’interno del Progetto “Recuperi – amo  parte terza” ed è stata organizzata dal Polo more…

Lunedì,18 Aprile 2016 | Scritto da: didattica

“FILO SPINATO E SCARPE ROSSE”

UNO SPETTACOLO SULLA  LIBERAZIONE E LA VIOLENZA SULLE DONNE

AL CASTELLO DI CISTERNA

Il Castello di Cisterna d’Asti, anche quest’anno, ha ospitato un’ incontro per ricordare il 71° Anniversario della Liberazione. L’iniziativa (offerta e promossa dall’ Israt) rientra all’interno del Progetto “Recuperi – amo  parte terza” ed è stata organizzata dal Polo Cittattiva per l’Astigiano e l’Albese – I.C. di S. Damiano d’Asti con il Museo Arti e Mestieri di un Tempo di Cisterna, la Fondazione Crasti e l’Aimc di Asti.  Per l’occasione è stato proposto lo spettacolo “Filo spinato e scarpe rosse” di Ornella Giordano e Nicole Ninotto.

Ha introdotto l’incontro la dott.ssa Fasano dell’Israt che ha salutato i presenti ricordando la forza e la more…

Domenica,3 Aprile 2016 | Scritto da: didattica

QUANDO IL RACCONTO METTE LE ALI: SILVANA DE MARI A CISTERNA D’ASTI

11^ INCONTRO POLO CITTATTIVA PER L’ASTIGIANO E L’ALBESE PER L’A.S. ‘15/’16

REGISTRAZIONE DELL’INCONTRO ALLA PAGINA:

http://www.scuolealmuseo.it/registrazioni/demari.mp3

Accomodati su semplici sedie – e senza bisogno di un biglietto – i partecipanti all’incontro del 15 aprile 2016 al Castello di Cisterna d’Asti, sono stati accompagnati in  viaggio aereo da Silvana De Mari che è stata in grado – grazie alla forza delle sue parole – di far spuntare a tutti un paio di ali invisibili che li ha trasportati all’interno del mondo della narrazione. “Leggere per… leggere come, raccontare per… raccontare come” questo il titolo dell’incontro organizzato dal  Polo Cittattiva per l’Astigiano e l’Albese, l’Associazione Museo Arti e Mestieri di un Tempo di Cisterna d’Asti, la Fondazione Crasti e l’Aimc di Asti.

Silvana De Mari è medico chirurgo, ha lavorato in Italia e, come volontaria, in Etiopia. Da quando le è venuto il dubbio che i mali dell’anima siano devastanti quanto quelli del corpo, si occupa di psicoterapia.  Per more…