Articoli per le parola chiave » Seconda Guerra Mondiale «

Lunedì,18 Aprile 2016 | Scritto da: didattica

“FILO SPINATO E SCARPE ROSSE”

UNO SPETTACOLO SULLA  LIBERAZIONE E LA VIOLENZA SULLE DONNE

AL CASTELLO DI CISTERNA

Il Castello di Cisterna d’Asti, anche quest’anno, ha ospitato un’ incontro per ricordare il 71° Anniversario della Liberazione. L’iniziativa (offerta e promossa dall’ Israt) rientra all’interno del Progetto “Recuperi – amo  parte terza” ed è stata organizzata dal Polo Cittattiva per l’Astigiano e l’Albese – I.C. di S. Damiano d’Asti con il Museo Arti e Mestieri di un Tempo di Cisterna, la Fondazione Crasti e l’Aimc di Asti.  Per l’occasione è stato proposto lo spettacolo “Filo spinato e scarpe rosse” di Ornella Giordano e Nicole Ninotto.

Ha introdotto l’incontro la dott.ssa Fasano dell’Israt che ha salutato i presenti ricordando la forza e la more…

Domenica,3 Aprile 2016 | Scritto da: didattica

GIORGIO FERRARIS RACCONTA LA CAMPAGNA DI RUSSIA DI GIACOMO ALBERTI ALPINO DELLA CUNEENSE

12^ INCONTRO POLO CITTATTIVA PER L’ASTIGIANO E L’ALBESE PER L’A.S. ‘15/’16

In occasione della prossima inaugurazione del “Parco degli Alpini” di S. Damiano d’Asti, del 71° anniversario della Liberazione e dell’ 86esima Adunata degli Alpini che si terrà ad Asti, la Chiesa della Confraternita di  S. Giuseppe di S. Damiano ha ospitato un’ iniziativa nella quale storia, musica ed emozioni si sono fuse in un’unica intensa voce. La presentazione del libro ”In prima linea a Nowo Postojalowka. La campagna di Russia di Giacomo Alberti alpino della cuneense” (Ed. Araba Fenice)di Giorgio Ferraris, è stato organizzato dal Polo Cittattiva per l’Astigiano e l’Albese, l’Associazione “Amici di S. Rocco”, la Sezione Alpini di S. Damiano d’Asti, l’Israt, il “Comitato Chiesa di S. Giuseppe”, la Corale Santostefanese e l’Associazione Aimc di Asti, il gruppo Dimar – Supermercati Famila (che ha offerto il rinfresco).

Alessandro Cerrato ha introdotto per la seconda volta l’autore che era già stato ospite del Polo Cittattiva a S. Damiano d’Asti per presentare il suo precedente lavoro “Alpini dal Tanaro al Don”. Ferraris è stato more…