Articoli per le parola chiave » Battaglia di Cisterna e Santo Stefano «

Mercoledì,22 Febbraio 2017 | Scritto da: didattica


LA BATTAGLIA DI CISTERNA E SANTO STEFANO ROERO

Il settantaduesimo anniversario della Battaglia di Cisterna e Santo Stefano Roero, celebrato a Cisterna d’Asti sabato 4 marzo 2017, a causa della pioggia si è svolto all’interno del Teatro Beppe Olivetti. Un luogo carico di significato perché qui, il  17 aprile 1945, perse la vita, per un banale incidente, il Maggiore Adrian Alexander Hope.

Durante la mattinata i bambini della scuola dell’infanzia e primaria di Cisterna hanno creato una cornice canora e teatrale agli interventi delle autorità,  di Alessandro Cerrato e di Antonio Vetrò. Cerrato nella sua orazione ufficiale ha toccato numerosi temi partendo dai fatti avvenuti a Cisterna 72 anni fa. Ha ricordato il sacrificio di coloro che hanno combattuto per liberare la nostra terra, donando quella libertà che “si ha quando tutti applicano il dovere di essere solidali con il prossimo, con la collettività”.  Un sacrificio che richiama tutti al senso di responsabilità rispetto a questo “dono” che, come ha affermato Cerrato, non è facile da gestire, in particolare nella situazione politico-culturale attuale, che vede un declino generalizzato della morale pubblica.  Tutti i presenti si sono riconosciuti nelle parole espresse da Cerrato, nell’elenco in cui i punti erano anticipati dalla more…

Lunedì,23 Febbraio 2015 | Scritto da: didattica

”A SETTANT’ANNI DALLA FINE DEL BUIO, CISTERNA  D’ASTI RICORDA RINO ROSSINO”

15^ INCONTRO POLO CITTATTIVA PER L’ASTIGIANO E L’ALBESE PER L’A.S. ‘14/’15

SERVIZIO SU TG3 PIEMONTE:

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-383493c9-06c7-4651-bd0c-1941a5587cf9-tgr.html?refresh_ce#p=0

Come già anticipato, dal 5 al 9 marzo 2015, Cisterna ha ospitato una serie di incontri dedicati, in particolar modo, alla Commemorazione della Battaglia di Cisterna e S. Stefano Roero e inseriti all’interno di un cartellone più vasto dedicato alle Manifestazioni per il Settantesimo Anniversario della Liberazione che proseguiranno anche nei prossimi mesi. Le iniziative sono state organizzate dal Polo Cittattiva per l’Astigiano e l’Albese (I.C. di San Damiano d’Asti) con il Comune - Museo Arti e Mestieri – Protezione Civile sez. di Cisterna d’Asti, l’ Israt, le Parrocchie di Cisterna e Valle S. Matteo, il Circolo di Valmellana, l’Associazione Franco Casetta di Canale, il Centro di Documentazione Beppe Fenoglio di Alba ed hanno compreso appuntamenti davvero diversi e multiformi. Il primo incontro, organizzato a Valmellana dalla comunità e dalle Parrocchie di Cisterna e Valle S. Matteo, si è tenuto  giovedì 5 marzo 2015 alle 21. In tale occasione la Parrocchia di Valmellana ha organizzato una Via Crucis particolare, probabilmente la prima di tipo resistenziale. Grazie ad un’idea di Don Luigi Binello e dellafamiglia Bossotti , le varie stazioni sono state arricchite con la lettura di passi tratti dal libro “I ribelli di Cisterna”, scritto da don Giulio Ravizza, relativi agli avvenimenti che toccarono Valmellana e Cisterna quasi al termine del secondo conflitto mondiale.

Sabato 7 marzo 2015, si è tenuta invece la Commemorazione Ufficiale della Battaglia di Cisterna e di S. Stefano Roero alla quale la popolazione locale ha partecipato numerosissima insieme alle autorità dei comuni limitrofi, i partigiani, Mario Renosio dell’ Israt, Enzo Demaria dell’ Anpi di Alba, gli  alpini, la banda “La Tenentina” di Tigliole, gli alunni delle scuole dell’Infanzia e Primaria di more…

Domenica,2 Marzo 2014 | Scritto da: didattica

Mercoledì,24 Aprile 2013 | Scritto da: didattica

Martedì,5 Marzo 2013 | Scritto da: didattica

CISTERNA - POPOLAZIONE E PARTIGIANI - LA BATTAGLIA DELLA NOSTRA GENTE

IL DOCUMENTARIO CHE RACCONTA LA GUERRA SUL NOSTRO TERRITORIO  IN ANTEPRIMA PER I BAMBINI DELLE SCUOLE DELL’INFANZIA E PRIMARIA DI CISTERNA D’ASTI”

15^ INCONTRO DEL POLO CITTATTIVA PER L’ASTIGIANO E L’ALBESE PER L’A.S. ‘12/’13

Non è facile raccontare una storia. Ancor meno facile raccontare una storia che, anche se non tutti ne hanno la consapevolezza, è ancora troppo recente.

Ha affrontato queste difficoltà il bel documentario “Cisterna - popolazione e partigiani - la battaglia della more…

Martedì,5 Marzo 2013 | Scritto da: didattica

battagliacisternawebLa tregua dalla pioggia ha accompagnato il 68^ Anniversario della Battaglia di Cisterna e Santo Stefano Roero che si è tenuto battaglia3sabato 9 marzo 2013 a Cisterna d’Asti. La manifestazione è stata organizzata dal Comune Cisterna d’Asti, dal Polo Cittattiva per l’Astigiano e l’Albese, dall’Associazione Franco Casetta, dal Museo Arti e Mestieri di un Tempo e dall’Israt ed è stata, come sempre, molto ricca e partecipata.

Presso il Comune – alle ore 10 - è stata inaugurata la mostra “Memorie canalesi tra il 1939 e il 1945.Scritti e immagini dall’Archivio Pasquero a cura dell’Associazione Franco Casetta di Canale realizzata con il patrocinio della Città di Canale, la Fondazione CRC, il Polo Cittattiva per l’Astigiano e l’Albese, gli Istituti Storici per la Resistenza di Torino e di Cuneo. Realizzata su 14 pannelli, la mostra racconta immagini di vita quotidiana e non – sia canalese che roerina - a cavallo tra il 1939 ed il 1945. Paolo Pasquero – dal cui ricco archivio è stato tratto il materiale - ha ricordato, rivolgendosi soprattutto ai più giovani, i giorni della sua giovinezza quando, per via delle circostanze, molti giovani come lui si trovarono di fronte ad una difficile e dolorosa scelta. A nome dell’ Associazione Franco Casetta, Paolo Destefanis ha presentato le motivazioni che hanno portato alla realizzazione dell’esposizione e ha poi lasciato la parola a Laura Cordera e Marco Castella che hanno illustrato brevemente i contenuti della mostra fornendo ulteriori informazioni sulle iniziative dell’Associazione. more…

Lunedì,27 Febbraio 2012 | Scritto da: didattica

SCARICA I FILES DELLE RELAZIONI IN FORMATO MP3 ALLA PAG.:

http://www.scuolealmuseo.it/registrazioni_download.html

Scarica la relazione di Renosio: cisterna10marzo12_renosioweb

Scarica i materiali relativi a Ur Partigiano Johnny: Ur Partigiano Johnny - urpj citazioni

“BUON COMPLEANNO FENOGLIO – UN FENOGLIO ALLA BATTAGLIA DI CISTERNA”

10^ INCONTRO PER IL POLO CITTATTIVA ASTIGIANO E ALBESE

“Auguri Beppe: novant’anni e non dimostrarli” considerando la ricca partecipazione, anche questo avrebbe potuto essere il titolo del convegno dedicato a Fenoglio sabato 10 marzo 2012 al Castello di Cisterna d’Asti. Infatti non è facile, specialmente in uno dei primi sabati ormai primaverili, raccogliere così tante persone per un evento di tipo culturale ma, in quest’occasione, i fatti hanno superato le più rosee previsioni.

L’incontro è stato organizzato dal Polo Cittattiva per l’Astigiano e l’Albese in collaborazione con il Museo Arti e Mestieri di un Tempo di Cisterna d’Asti,  l’Associazione Culturale Franco Casetta, il Centro di Documentazione “B. Fenoglio”, la Fondazione Ferrero di Alba, l’Associazione Centro Studi “Beppe Fenoglio”, l’Associazione Franco Casetta di Canale d’Alba e l’Israt ed ha visto la partecipazione di numerosi relatori e l’inaugurazione fotografica di Aldo Agnelli, amico e more…

Martedì,1 Marzo 2011 | Scritto da: didattica

scarica il volantino: 45mar11

I BAMBINI DELLE SCUOLE DELL’INFANZIA E PRIMARIA CANTANO “BELLA CIAO” E L’INNO D’ITALIA ALLA MANIFESTAZIONE DEL 5 MARZO - SCARICA I FILES

BELLA CIAO: http://blip.tv/file/4848561

FRATELLI D’ITALIA: http://blip.tv/file/4846512

“PRO –MUOVI –AMO – LA COSTITUZIONE: METTIAMO IN MOTO LE REGOLE

COMMEMORAZIONE DELLA BATTAGLIA DI CISTERNA E SANTO STEFANO ROERO”

11^ INCONTRO DEL POLO CITTATTIVA PER L’ASTIGIANO E L’ALBESE PER L’A.S. 2010/2011

Lunga serie di iniziative quelle legate alla 66^ Commemorazione della Battaglia di Cisterna e Santo Stefano Roero che, per l’anno in corso, hanno avuto sede a Cisterna d’Asti e sono state promosse dal Comune di Cisterna d’Asti, dal Polo Cittattiva per l’Astigiano e l’Albese (Direzione Didattica di San Damiano d’Asti) e dall’ Associazione “Franco Casetta” di Canale.

Primo appuntamento, presso il teatro parrocchiale di Cisterna d’Asti - venerdì 4 marzo 2011 alle 21,00 con lo spettacolo: “Come un silenzioso slow” ideato e proposto dall’ Associazione Culturale Fuori dal Coro di Fossano partendo da alcune riflessioni che collegano il nostro passato all’attualità. Come dicono gli autori: “A più di sessant’anni dalla Seconda Guerra Mondiale, anche gli ultimi testimoni vanno scomparendo e acquisiscono via via maggiore importanza temi e modalità di trasmissione di quel passato. Allora, come oggi, la musica ha avuto un ruolo di primo piano per la costruzione delle mentalità degli individui. Pertanto, come scrive Stefano Pivato, (docente di storia contemporanea e Rettore dell’Università di Urbino): “Il canto risulta essere un ‘documento’ utile per capire la storia… che altri documenti tradizionali utilizzati dallo storico non sempre posseggono”.  (CONTINUA A LEGGERE)… more…