Articoli dalla sezione: » Museo Magliano «

Giovedì,30 Giugno 2016 | Scritto da: magliano

Lunedì 4 aprile 2016 noi alunni della classe seconda di Magliano Alfieri siamo andati a Cisterna a visitare il Museo di “Arti e Mestieri di un tempo”.

In viaggio con il pulmino

In viaggio con il pulmino

Cisterna

Cisterna

Una guida molto esperta ci ha accompagnati nelle varie botteghe… Abbiamo fatto un vero salto nel passato e abbiamo imparato un sacco di cose interessanti sulla storia dei nostri nonni e bisnonni.

Visita al museo

Visita al museo

Ma non solo… nelle botteghe un’attrice molto brava ci ha raccontato delle bellissime storie!

Nella bottega del ciabattino:la stori della mula Pola

Nella bottega del ciabattino:la storia della mula Pola

Ascoltiamo le storie di Patrizia

Ascoltiamo le storie di Patrizia

La prima storia, quella della mula Pola e di Fra Ginepro ci è piaciuta tanto.

E poi, nella bottega del sarto, la storia di Giacu e il serpente ci ha insegnato che “fare i favori serve”!

La storia di Giacu e il serpente

La storia di Giacu e il serpente

In panetteria abbiamo ascoltato con attenzione la storia di un mugnaio magico.

Storia del mugnaio

Storia del mugnaio

Cosa ci sarà nel sacco?

Cosa ci sarà nel sacco?

Grazie Patrizia! Ci hai fatto vivere una bellissima esperienza tra le stanze del museo e adesso tocca a noi raccontare le storie che abbiamo ascoltato perché le storie si ascoltano e poi soprattutto si raccontano e si raccontano e si raccontano …

E se non ci ricordiamo bene bene?” Le raccontiamo come più ci piace!!

Sabato,18 Giugno 2016 | Scritto da: magliano

SCUOLA INFANZIA

Ecco le foto di Ciliegià e Fragolà uniti in un solo paese… MAGLIANO!!!

Sabato,18 Giugno 2016 | Scritto da: magliano

SCUOLA INFANZIA MAGLIANO

La maestra Carola ci ha raccontato questa simpatica storia che le narrava sua nonna. Per leggerla e vedere le immagini, scarica il file in pdf qui sotto.

oggi-a-pranzo-si-mangia

Sabato,18 Giugno 2016 | Scritto da: magliano

Quest’anno noi alunni di classe terza abbiamo lavorato molto di fantasia e abbiamo creato un libretto/one che raccoglie le nostre storie.

Ve lo presentiamo,augurando buona lettura!

IL CANE E IL GATTO

C’era una volta un cane e un gatto, che erano amici per la pelle.

Un giorno litigarono perché il gatto voleva a tutti i costi le crocchette del cane, però il cane non voleva dargliele.

Allora il gatto andò a comprarsene un po’ perché le voleva assaggiare.

Quando il gatto arrivò a casa, era già mezzanotte; allora si mise nella sua cuccia e dormì tutta la notte.

Il cane scoprì che il gatto aveva comprato le crocchette, allora mangiò sia le sue sia quelle che aveva comprato il gatto.

Quando il gatto si svegliò si accorse che era stato fregato dal cane, perché non aveva più cibo.

Questa favola insegna che

Non bisogna approfittare

degli altri.

IL PUMA, IL GECO E LA PANTERA.

Nella savana esistevano un puma e una pantera che erano migliori amici. Un giorno arrivò un geco che fu invitato da sua cugina Lana la lucertola. Il geco non sapendo dove andare si rifugiò nella cavità di un albero. Un giorno decise di fare nuove conoscenze. Fece amicizia con una libellula,un puma di nome Jack che lo portò da Bagheera. Il geco quando vide che era una pantera si spaventò molto!! Chiese se lo potevano aiutare a sistemare bene la sua casa. Loro dissero di no. Il geco sconsolato preparò tutta la sua camera poi il puma e la pantera apprezzarono la forza del geco: aveva sistemato tutta la sua camera (da solo) con le sue idee.

Chi fa da sé, fa per tre

IL LEONE E IL GHEPARDO

Un giorno, nella savana Africana, un leone e un ghepardo avevano cacciato e ucciso una gazzella.

Al momento di dividere la preda, iniziarono a litigare. <<Io voglio la parte più grande perché sono il

Re, tu non hai diritto ad avere tanto cibo!>> disse il leone. <<Scusa, ma abbiamo cacciato insieme! Perché non dividerlo a metà!>>.

Così dicendo iniziarono ad azzuffarsi e ad allontanarsi dalla preda. Passò una tigre e vide la preda abbandonata nella sterpaglia, se la prese e se la potò nella sua tana.

Quando i due smisero di litigare si accorsero che la carne era sparita e rimasero a bocca asciutta.

Questo ci insegna che:

CHI TROPPO VUOLE NULLA STRINGE!!

L’ORSO E LA GATTINA

C’era una volta una gattina di nome Nerina che decise di partire per il Canada per andare in un posto più bello. Mentre viaggiava incontrò un orso di nome Rex che stava mangiando una lepre. Nerina le chiese:<<Ma cosa stai facendo? Povera lepre!!! Rex le rispose:<<Non t’importa cosa mangio, io mangio quello che voglio >>. Il giorno dopo Nerina andò a pescare nel lago vicino a casa sua, a mezzogiorno tornò a casa con una cesta piena di pesci, l’orso chiese a Nerina:<<Mi dai un po’ dei tuoi pesci??>>. Nerina rispose:<<No!!!>>. Così l’orso imparò la lezione che non bisogna essere egoisti con gli altri.

Questa favola ci insegna che bisogna essere generosi e aiutare gli altri quando chiedono aiuto.

LA LIBELLULA E LA FORMICA

C’ era una volta una libellula che stava tutto il giorno a giocare.

Un giorno, mentre si divertiva a svolazzare, vide una formica che andava qua e là per cercare le briciole, scavava nel terreno per prendere altro cibo, tipo chicchi di grano e portava insetti morti al formicaio.

La libellula vide la formica e chiese:<< Che cosa stai facendo?>>.

La formica rispose:<< Sto ammucchiando roba per l’ inverno>>.

Si ricordò che allora doveva ammucchiare anche lei, ma non c’ era più niente, soltanto più piccolissime briciole.

Allora dopo qualche settimana si recò al formicaio, bussò alla loro porta e chiese: << Mi puoi ospitare e darmi un po’ di cibo per l’inverno?>>.

La formica rispose : << E che cosa hai fatto in estate?>>.

<< Ho giocato!>>.

La libellula fu costretta ad andarsene via senza farsi più vedere.

QUINDI NON SI DEVONO FARE LE COSE ALL’ULTIMO MOMENTO!

IL LEONE E L’ELEFANTE

C’era una volta un Leone, che diceva: <<Sono il più forte!! Sono il re degli animali, comando io!! >>

Non smetteva mai di vantarsi delle sue qualità e gli altri animali si lamentavano dicendo:<<Non sei un vero re!! Sei troppo pigro!! Non ti vogliamo!!>>. Il Leone rispose:<< Non siete dei veri sudditi!! Siete troppo pigri!! Non vi voglio!! >>. E così iniziò la lite.

Arrivò un giorno l’Elefante che gli disse:<<Non devi comandare tutti a bacchetta perché loro sono deboli e tu sei il più forte>>.

<<Io ero come te. Pensavo di essere il più forte ma mi sbagliavo>>. Il Leone si girò, facendo finta di non averlo ascoltato e andò a dormire.

Il giorno seguente si svegliò e non vide nessuno. Capì che se ne erano andati via tutti e pensò:<<Non avrei dovuto trattarli così, avrei dovuto ascoltare l’Elefante>>. E andò a rannicchiarsi nel suo giaciglio triste e solo.

Aveva imparato che:

NON BISOGNA ESSERE PREPOTENTI CON GLI ALTRI.

Venerdì,17 Giugno 2016 | Scritto da: magliano

Gli alunni della classe 5^ hanno salutato i compagni e le insegnanti della scuola primaria allestendo, con il valido aiuto di genitori e insegnanti, una “mini expo” in cui si è potuto gustare, ascoltare e conoscere i vari ambienti della nostra bella Italia. E’ stata un’insolita, ma straordinaria, festa di fine anno….

Venerdì,17 Giugno 2016 | Scritto da: magliano

Noi alunni della classe 5^ abbiamo partecipato alle attività laboratoriali proposte dalla Fondazione Mirafiore di Fontanafredda e i nostri lavori sono stati giudicati da una commissione della scuola Holden di Torino. I testi da noi scritti sono stati inseriti in un libro dal titolo:”In gita a Mirafiore” e  siamo stati premiati da Oscar Farinetti nei locali della Fondazione. Adesso ci sentiamo davvero “piccoli scrittori”!

Sabato,11 Giugno 2016 | Scritto da: magliano

SCUOLA DELL’INFANZIA DI MAGLIANO

Molti di voi avranno sicuramente riconosciuto la persona nella foto: la maestra Carola! Anche se da pochi mesi in quiescenza, non ci siamo scordati di lei e, durante questo anno scolastico, l’abbiamo invitata parecchie volte a scuola in qualità di “esperta”. Proprio a conclusione del progetto Rete Museale “Roero -Monferrato”, che da molti anni fa parte del nostro Piano Formativo, abbiamo pensato di far narrare a maestra Carola alcune divertenti storie maglianesi che si usavano raccontare ai tempi di suo nonno. Inutile dire che i bambini si sono divertiti parecchio nel sentire queste favole di altri tempi!

Grazie ancora a maestra Carola per la sua disponibilità e la sua pazienza.

Sabato,11 Giugno 2016 | Scritto da: magliano

SCUOLA DELL’INFANZIA DI MAGLIANO

Ecco a voi il plastico del paese di Magliano Alfieri, visto con gli occhi dei bimbi della scuola dell’infanzia…

Mercoledì,8 Giugno 2016 | Scritto da: magliano

Come ogni anno, tutti i bambini della scuola Primaria si sono recati in Biblioteca per scegliere alcuni libri da leggere durante le vacanze. Sono stati accolti con gentilezza e disponibilità dalle bibliotecarie Lella e Carola: le bellissime storie illustrate ci accompagneranno anche durante le vacanze! BUONE VACANZE E BUONA LETTURA A TUTTI!!

Mercoledì,8 Giugno 2016 | Scritto da: magliano

Anche quest’anno la nostra scuola si è distinta nell’ambito del concorso “Il sognalibro” promosso dal Premio Andersen. Ben due alunne maglianesi sono risultate vincitrici e sono state premiate a Genova: Lucia, di classe quarta, si è classificata tra i finalisti e Giorgia, di classe prima, ha vinto il 2^ premio nella categoria delle scuole primarie! Chi volesse avere uno dei nostri segnalibri può rivolgersi alla Biblioteca Comunale di Magliano, che ringraziamo immensamente perchè ogni anno ci consente di partecipare a questo bellissimo concorso.