Articoli per le parola chiave » antropologia «

Mercoledì,11 Novembre 2020 | Scritto da: didattica


LA SOCIETÀ DELLA FIDUCIA. DA PLATONE A WHATSAPP”

ANTONIO SGOBBA HA DISCUSSO DEL SUO NUOVO LIBRO CON MAURO FERRO

IN VIDEOCONFERENZA PER IL POLO CITTATTIVA

Fiducia, parola che spesso compare nelle discussioni e riflessioni solitarie della maggior parte delle persone ma di cosa si tratta davvero? Antonio Sgobba ha approfondito questo tema nel suo ultimo libro ”La società della fiducia. Da Platone a whatsapp” (Il Saggiatore). Ne ha discusso con Mauro Ferro l’ 11 novembre 2020 nella videoconferenza organizzata dal Polo cittattiva per l’astigiano e l’albse – I.C. di S. Damiano e Museo Arti e Mestieri di un Tempo con Fra production spa, Acli e Aimc di Asti. Numerosi gli spunti di riflessione e approfondimento emersi durante l’incontro grazie alla capacità di Mauro Ferro di far emergere interrogativi e a quella di Antonio Sgobba di rendersi disponibile al dibattito con i partecipanti. “Il libro – ha detto Ferro – offre una visione ampia e storica sul tema della fiducia ma sarebbe stato lo stesso questo lavoro senza la pandemia?”. Il titolo, ha detto l’autore, avrebbe dovuto essere “La società della diffidenza” perché, in fondo, gran parte del libro parla di questo. Si è more…

Sabato,5 Dicembre 2009 | Scritto da: didattica

12 dicembre 2009

Castello Medioevale di Cisterna

“Antropologia della terra e cittadinanza”

Prof. Piercarlo Grimaldi

FESTA DI SANTA LUCIA A CISTERNA D’ASTI:

QUANDO UNA FESTA DI LUCE UNISCE LA CITTADINANZA

Fine settimana denso di avvenimenti per la comunità di Cisterna. Sabato 12 e domenica 13 dicembre, il castello è stato lo scenario in cui si sono svolte due iniziative dedicate a questo particolare momento dell’anno: la festa di Santa Lucia. Un giorno molto importante, caratterizzato dalla presenza del proverbio : “A Santa Lucia, il giorno più corto che ci sia”, che testimonia la sopravvivenza di elementi di cultura contadina, legati al passato calendario giuliano, in cui il solstizio d’inverno coincideva con la festa dedicata alla Santa.

Sabato 12 dicembre, in occasione della festa della luce, l’Associazione Museo, il Polo Cittattiva per l’Astigiano e l’ Albese – Direzione Didattica di S. Damiano d’Asti, le scuole dell’ Infanzia e Primaria di Cisterna, l’Ecomuseo delle Rocche del Roero, Slow food, l’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo e la Fondazione Cassa di Risparmio di Asti, all’interno del castello, hanno riproposto le antiche atmosfere dei balli a palchetto. Con la musica dei “Bona Vista”, all’interno del salone della cisterna, è stato ricreato uno spazio dal sapore antico, dove grandi e piccini hanno fatto festa insieme sulla pista realizzata per l’occasione. Durante la serata, l’antropologo Prof. Piercarlo Grimaldi ha sviluppato il tema “Antropologia della terra e cittadinanza”.

Perché coniugare i temi della festa del passato e della cittadinanza attiva?

(CONTINUA)… more…