Articoli per le parola chiave » Renato Grimaldi «

Mercoledì,11 Novembre 2020 | Scritto da: didattica


LA SOCIETÀ DELLA FIDUCIA. DA PLATONE A WHATSAPP”

ANTONIO SGOBBA HA DISCUSSO DEL SUO NUOVO LIBRO CON MAURO FERRO

IN VIDEOCONFERENZA PER IL POLO CITTATTIVA

Fiducia, parola che spesso compare nelle discussioni e riflessioni solitarie della maggior parte delle persone ma di cosa si tratta davvero? Antonio Sgobba ha approfondito questo tema nel suo ultimo libro ”La società della fiducia. Da Platone a whatsapp” (Il Saggiatore). Ne ha discusso con Mauro Ferro l’ 11 novembre 2020 nella videoconferenza organizzata dal Polo cittattiva per l’astigiano e l’albse – I.C. di S. Damiano e Museo Arti e Mestieri di un Tempo con Fra production spa, Acli e Aimc di Asti. Numerosi gli spunti di riflessione e approfondimento emersi durante l’incontro grazie alla capacità di Mauro Ferro di far emergere interrogativi e a quella di Antonio Sgobba di rendersi disponibile al dibattito con i partecipanti. “Il libro – ha detto Ferro – offre una visione ampia e storica sul tema della fiducia ma sarebbe stato lo stesso questo lavoro senza la pandemia?”. Il titolo, ha detto l’autore, avrebbe dovuto essere “La società della diffidenza” perché, in fondo, gran parte del libro parla di questo. Si è more…

Domenica,25 Febbraio 2018 | Scritto da: didattica

ComunitàCollina

“OGNI PAESE E’ UN TESORO ”

IL PROF. RENATO GRIMALDI AL CASTELLO DI CISTERNA D’ASTI

18^ INCONTRO DEL POLO CITTATTIVA PER L’ASTIGIANO E L’ALBESE PER L’A.S. ‘17/’18

REGISTRAZIONE DELL’INCONTRO IN FORMATO MP3

“Le cose di ogni giorno raccontano segreti/ a chi le sa guardare ed ascoltare” (S. Endrigo)grimaldi_sindaco

Le parole di Sergio Endrigo ben si accompagnano alla presentazione del libro “Comunità di collina: un sistema di sistemi” (Franco Angeli Editore) del prof. Renato Grimaldi che si è tenuto sabato 10 marzo 2018, alle ore 16, al Castello di Cisterna. L’iniziativa è stata organizzata dal Polo Cittattiva per more…

Lunedì,25 Settembre 2017 | Scritto da: didattica

volantino 6 OTTOBRE 2017 - QUANDO INGLESI- GRIMALDI_SARACCO_ RENOSIO

REGISTRAZIONE DELL’INCONTRO IN FORMATO MP3

QUANDO GLI INGLESI ARRIVARE NOI TUTTI MORTI

CRONACHE DI LOTTA PARTIGIANA: LANGHE 1943 -1945”

1^ INCONTRO DEL POLO CITTATTIVA PER L’ASTIGIANO E L’ALBESE PER L’A.S. ‘17/’18

Venerdì 6 ottobre 2017 – al Castello di Cisterna d’Asti - sono ripresi gli incontri promossi dal Polo Cittattiva per l’Astigiano e l’Albese – I.C. di San Damiano d’Asti per l’a.s. 2017/2018. In occasione del primo appuntamento, è stato presentato il libro “Quando gli Inglesi arrivare noi tutti morti. Cronache di lotta partigiana: Langhe 1943-1945” (Ed. Araba Fenice) di Adriano Balbo. Si tratta della riedizione del diario di guerra – che

grimaldisaraccorenosio

l’autore aveva già pubblicato con 2005 in occasione del 60° Anniversario della more…

Lunedì,31 Marzo 2014 | Scritto da: didattica

”VENTO DELLE LANGHE.

LOTTA PARTIGIANA AL CASTELLO DI CISTERNA D’ASTI”

13^ INCONTRO POLO CITTATTIVA PER L’ASTIGIANO E L’ALBESE PER L’A.S. ‘13/’14

CLICCARE QUI PER SCARICARE LA REGISTRAZIONE DELLA SERATA:

http://www.scuolealmuseo.it/registrazioni/ventodiguerra.mp3

Pochi giorni ci separano dalla 69° Anniversario della Liberazione ma, ascoltando alcune testimonianze, sembra che il tempo non sia mai passato. Quelle parole sono ancora potenti come i venti di burrasca e sanno tuttora rendere partecipi coloro che le ascoltano. “Vento di guerra sulle Langhe. Lotta partigiana 1943 -1945”, (ed. Araba Fenice) di Adriano Balbo, Renato Grimaldi e Antonella Saracco è un libro che raccoglie alcune delle voci che, spesso inconsapevolmente, hanno scritto le pagine del nostro recente passato. Venerdì 4 aprile 2014, il libro è stato presentato presso il Castello di Cisterna d’Asti. L’incontro è stato organizzato dal Polo Cittattiva per l’Astigiano e l’Albese  – I. C. di San Damiano d’Asti in collaborazione con l’Israt, il Museo Arti e Mestieri di un Tempo, Comune di Cisterna d’Asti.

Ha introdotto la serata il dott. Mario Renosio dell’Israt che ha salutato alcuni dei ragazzi di allora presenti in sala: Margherita Mo, Luigi Garrone e Oreste Nano. Il libro è un bel testo che mette insieme diverse fonti e si more…