Articoli per le parola chiave » nonno Teresio «

Martedì,22 Ottobre 2019 | Scritto da: cisterna


preparazione festa e granoturco1

more…

Lunedì,27 Ottobre 2014 | Scritto da: cisterna

more…

Martedì,12 Aprile 2011 | Scritto da: cisterna

Mercoledì,30 Marzo 2011 | Scritto da: cisterna

Lunedì,6 Dicembre 2010 | Scritto da: cisterna

Caro nonno Teresio,

siamo i bambini delle scuole di Cisterna d’Asti.

Vorremmo farti una proposta: ci farebbe piacere se ci regalassi il bosco accanto a quello dei Bambini,  quello che c’è oltre la stradina sulla destra: vorremmo fare il Bosco della Costituzione perché ad ogni albero vorremmo assegnare un articolo della Costituzione che più gli somiglia cioè che bene si adatti alle sue caratteristiche.

Infatti abbiamo lavorato molto sulle regole della Costituzione e vorremmo farle conoscere anche agli altri.

Avremmo bisogno del tuo aiuto per misurare l’area del bosco e farne una mappa per riconoscere e catalogare gli alberi.

Se ce lo darai, noi lo aggiusteremo e cureremo bene, non lo inquineremo e faremo un bel lavoro. Lo puliremo e pianteremo gli alberi che non ci sono ancora.

Quando avremmo finito, tu sarai molto soddisfatto e ti inviteremo a venirci a  trovare!

Abbiamo bisogno anche del tuo aiuto perché da soli non ce la facciamo, lo chiederemo anche ai nostri genitori ed ai nonni.

Vuoi accontentarci? Crocetta:

SI’       NO

Grazie mille e ciao!

Aspettiamo tue notizie al più presto, prima che faccia troppo freddo!

 

I bambini delle Scuole dell’ Infanzia e Primaria di Cisterna d’Asti

 

 

Venerdì,26 Novembre 2010 | Scritto da: cisterna

1^ VERBALE DELLA SOCIETA’ DI MUTUO SOCCORSO

“NOSTRA” DEL BOSCO DEI BAMBINI DI CISTERNA D’ASTI

 

Lunedì 15 novembre 2010, alle ore 10,00 nel corridoio della scuola primaria, abbiamo fatto una riunione con le altre classi e la scuola dell’infanzia di Cisterna d’Asti.

Li abbiamo invitati per comunicare agli altri bambini  delle informazioni sul Bosco della Costituzione.

Noi della classe terza abbiamo detto che, per avere il bosco, occorre chiedere prima a nonno Teresio perché è il proprietario.

La maestra Maria Rosa ha chiesto di spiegare ai bambini della scuola dell’infanzia cos’è il Bosco della Costituzione che si trova davanti al nostro bosco.

Abbiamo detto che è un posto dove su ogni albero vorremmo mettere un articolo della Costituzione Italiana con una colla speciale.

La regola è che  l’articolo assomigli all’ albero cioè che abbia una caratteristica uguale.

Bisogna prendere una decisione e fare una scelta di quali alberi lasciare e di quali alberi togliere.

Si potrebbe chiedere alle maestre Gianna e Marina perché loro si intendono di piante.

Abbiamo proposto di tagliare quelle che crescono più in fretta e di lasciare quelle che crescono più lentamente.

Abbiamo anche detto che dobbiamo sapere come è grande il Bosco della Costituzione perché  potremmo finire nel terreno di un altro proprietario.

Dobbiamo perciò fare una ricerca e scoprire quali sono i confini. Per fare tutto questo dobbiamo chiedere a nonno Teresio di accompagnarci nel bosco per farceli vedere.

Alla fine potremmo fare una mappa e tutti i bambini di Cisterna d’Asti proveranno a misurare il bosco.

Quindi abbiamo deciso:

1)                  Dobbiamo scrivere una lettera a Nonno Teresio per chiedergli di darci il bosco. La scriveremo noi della classe 3^ e la faremo passare a tutti gli altri alunni per correggerla;

2)                  Letizia e Giorgia la porteranno a nonno Teresio;

3)                  Dobbiamo andare nel bosco con nonno Teresio per vedere i confini;

4)                  Dobbiamo fare la mappa di questo posto e misurarlo;

5)                  Dobbiamo scegliere gli altri da lasciare e da togliere;

6)                  Dobbiamo decidere quali aggiungere.

Tutti sono d’accordo con queste decisioni e dichiara chiusa la discussione alle ore 11,00.

I bambini della classe 3^

(Letizia Cielo, Bogdan Ciocan, Madalina Ciocan, Fabio Damasio, Kristina Dunjic, Martina Guido, Michela Massocco, Raffaele Massocco,  Vittoria Marengo, David Pavlov, Eleonora Ricossa, Cosmin Sandu)

 

Venerdì,19 Novembre 2010 | Scritto da: cisterna

ECCO LA LETTERA CHE I BAMBINI DELLA CLASSE 3^ HANNO INIZIATO A SCRIVERE A NONNO TERESIO. LA DARANNO ADESSO AI BAMBINI DELLA SCUOLA DELL’ INFANZIA E A QUELLI DELLE ALTRE CLASSI DELLA SCUOLA PRIMARIA PERCHE’ POSSANO AGGIUNGERE QUELLO CHE VOGLIONO, SE VOGLIONO.

DOPO LETIZIA E GIORGIA ANDRANNO A PORTARLA AL LORO NONNO: NONNO TERESIO

 

CARO NONNO TERESIO

Caro nonno Teresio,

siamo i bambini delle scuole di Cisterna d’Asti.

Vorremmo farti una proposta: ci farebbe piacere se ci regalassi il bosco accanto a quello dei Bambini: vorremmo fare il Bosco della Costituzione perché ad ogni albero vorremmo assegnare un articolo.

Se ce lo darai, noi lo aggiusteremo e cureremo bene, non lo inquineremo e faremo un bel lavoro.

Quando avremmo finito, tu sarai molto soddisfatto e verria  trovarci!

Abbiamo bisogno anche del tuo aiuto perché da soli non ce la facciamo.

Vuoi accontentarci?

Grazie mille e ciao!

Aspettiamo tue notizie tra poco perché ci serve il bosco e perché poi farà sempre più freddo nel bosco!

Mercoledì,10 Novembre 2010 | Scritto da: cisterna

Urgente, siete tutti invitati!

lettera-invito-9-11

Mercoledì,10 Novembre 2010 | Scritto da: cisterna

Nuovi interessanti problemi abilmente risolti dagli alunni della cl. 3^ della SCUOLA PRIMARIA DI CISTERNA D’ASTI.

Per saperne di più

ma-come-possiamo-iniziare-i-lavori-nel-futuro-bosco-della-costituzione-9-11